Lo ZOOM AP è un metodo di sbiancamento dentale, un aiuto veloce ed efficace per i denti scoloriti. Viene effettuato nello studio dentistico. Durante il trattamento la gengiva e il cavo orale sono coperti, e un gel sbiancante viene applicato sui denti 3 volte per 15 minuti e con una luce speciale viene attivato.  Il principio attivo del gel sbiancante è perossido di idrogeno.

Lo ZOOM AP è il metodo più moderno, più efficace e più sicuro che esiste oggi per lo sbiancamento dei denti .

A chi consigliamo lo sbiancamento ZOOM AP?

A pazienti, che sono sani e non soffrono di malattia parodontale. Le macchie che sono eliminate con il massimo successo sono: le macchie della Coca-Cola, del vino rosso, del caffè e del fumo.

A chi NON consigliamo lo sbiancamento ZOOM AP?

  • donne in gravidanza e in allattamento
  • pazienti sensibili alla luce e alla terapia di luce
  • pazienti che hanno melanoma
  • pazienti che prendono le prossime medicine fotosensibili: Chlorthiazide, Doxicycline, Hydrochlorothiazide, Naprozyn, Oxaprozin, Nabumetone, Piroxicam, Ciprofloxacin, Oflaxoacin, Psolarens, Democlocyline, Norfolxoci, Sparfloxacin, Sulindac, Tetracycline, John’s Wart Isotretinoin, Tretinoin

Durante e nei giorni successivi allo sbiancamento i denti possono essere sensibili. Per evitare la sensibilità è consigliabile usare il dentifricio Elmex oppure Sensodyne.

Durante il trattamento l’agente sbiancante può causare lo sbiancamento della gengiva vicino al collo dentale. Normalmente non causa altro, che un disturbo estetico, che passa senza tracce entro 1-2 giorni.

Consigli da osservare per evitare la sensibilità intensificata e per conservare più a lungo il colore del dente:

  • Per 3-4 giorni evitare il consumo delle bevande o dei cibi troppo freddi per la sensibilità.
  • È sconsigliato il consumo delle bevande troppo acide, come il succo di limone, arancio, mela, e le bibite gassate.
  • In questo periodo evitare il consumo di cibi „colorati” come il caffé, il té, il vino rosso, la Coca-Cola, il senape, il ketchup, le salse al peperone, e per le donne l’uso del rossetto.
  • Astenersi dal fumo!
  • Usare dentifricio, che ha effetto sbiancante.
  • È consigliato visitare l’igienista dentale per l’eliminazione del tartaro e lucidatura in ogni 6 mesi.